top of page

Reato di reingresso illegale nel territorio di uno Stato. Sentenza Skerdjan Celaj, causa C‐290/14 (1

"La direttiva 2008/115 deve essere interpretata nel senso che non osta, in linea di principio, alla facoltà, per gli Stati membri, di adottare una normativa che sanzioni penalmente il nuovo ingresso illegale di un cittadino di un paese terzo".

Per il testo integrale della decisione, clicca qui

Per le conclusioni dell'Avvocato generale, clicca qui

留言


Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
bottom of page