top of page

Ai fini della concessione della protezione sussidiaria o internazionale deve tenersi conto della sit

"(L)a valutazione fattuale che si deduce omessa concerne proprio la situazione attuale del paese di provenienza del ricorrente che, come è noto, è attraversato da fatti gravissimi di violenza e persecuzione a carattere religioso e terroristico la cui rilevanza è stata esclusa dalla Corte di appello con una motivazione meramente assertiva e non riferita a un concreto riscontro della sua pericolosità e della integrazione dei requisiti per la concessione della protezione sussidiaria o umanitaria".

Per il testo integrale dell'ordinanza, clicca qui

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
bottom of page